Rosti di patate con gamberi

22 Ott, 21 | Natale, Ricette, Ricette Light, Senza glutine | 0 commenti

Difficoltà: 1
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 40 minuti a 200 gradi
Tempo totale: 1 ora e 10 minuti
Ingredienti porzioni per: 8

Ingredienti

Patate rosse - 500 g
Sale - quanto basta
Gamberi medi - 18
Pepe - quanto basta


Il crunch che ci piace ve lo proponiamo oggi nel nostro rosti di patate con gamberi. Questo crostino di patate è light perchè non prevede grassi e senza glutine, quindi indicato per coloro che sono intolleranti. Si tratta di un piatto versatile da usare come snack  per un aperitivo, per un buffet oppure come secondo. Il rosti è un piatto di origine svizzera dove viene utilizzato soprattutto come contorno. Si può preparare sia con patate crude che cotte, noi li abbiamo preparati partendo dalle patate rosse crude. La scelta delle patate rosse è stata fatta perchè presentano una pasta compatta che si presta alla cottura senza liquidi. Per quanto riguarda la cottura si può optare per quella al forno o per la frittura, noi per mantenerci più leggere abbiamo scelto di cuocerli al forno.

Come preparare il rosti di patate con gamberi

Procedimento

Lavare accuratamente le patate ed eliminare la buccia utilizzando un pelapatate.

Patate pulite per Rosti di patate con gamberi

Grattugiare le patate in modo da ottenere delle striscioline sottili simili a fiammiferi. Noi abbiamo usato una grattugia con i fori più larghi in modo da ottenere un taglio a julienne ma un po’ più sotttile.

striscioline di patate per Rosti di patate con gamberi

In una ciotola condire con un po’ di sale e mescolare.

Disporre le patate su una teglia rivestita di carta da forno avendo cura di strizzare le striscioline di patate ottenute prima di  compattarle bene.

Cuocere 25/30 minuti a 200 gradi centigradi in forno statico preriscaldato o comunque fino a quando i bordi risulteranno belli dorati.

Patate cotte per Rosti di patate con gamberi

Nel frattempo procedere alla pulizia dei gamberi. Potete seguire tutto il procedimento descritto nella nostra scheda “pulire i gamberi”.

come pulire i gamberi

Adagiare sul rosti i gamberi accuratamente puliti, spolverizzare con un po’ di pepe e salare leggermente.

Cuocere 10 minuti a 200 gradi centigradi in forno statico preriscaldato.

Rosti di patate con gamberi

Terminata la cottura tirare fuori dal forno il rosti di patate e gamberi e lasciarlo intiepidire. Poi ricavare i crostini tagliando dei rettangoli in prossimità di ogni gambero in modo da ottenere i crostini. Fissare ogni gambero utillizzando uno stuzzicadenti e servire. Buon appetito!!

Crostini di Rosti di patate con gamberi

Se ti è piaciuta la ricetta condividila!!

Aiutaci a farci conoscere:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!