Difficoltà: 2
Preparazione: 1 ora e mezza
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 2 ore + il tempo della lievitazione
Ingredienti porzioni per: 6

Ingredienti

Per l' impasto:
Farina (Tipo 0) - 800 g
Acqua - 480 ml
Olio extra vergine di oliva - 4 cucchiai
Lievito disidratato - 1 e 1/2 bustina (circa 11 g)
Zucchero - 2 cucchiaini
Sale – mezzo cucchiaio
Passata di pomodoro - 500 g
Olio e.v.o. - 2 cucchiai
Aglio - 1spicchio
Mozzarella o fior di latte - 200 g
Basilico fresco - qualche fogliolina
Sale - q.b.
Olio per frittura - abbondante

Le pizzette montanare sono delle semplicissime pizze fritte condite con pomodoro e mozzarella ma per noi sono sinonimo di felicità e appena arrivano in tavola è subito festa perchè come sempre le cose più semplici sono sempre le più buone. Spesso le montanare vengono condite soltanto con sugo di pomodoro e parmigiano reggiano.. A Napoli si trovano in tutte le rosticcerie, ma a volte rappresentano anche una golosità da consumare al ristorante ad inizio pranzo o cena nella cosiddetta “fritturina” d’apertura. La pizza fritta a Napoli  in passato  veniva venduta “ogge a otto” cioè la mangio adesso e la pago fra otto giorni. Infatti la solidarietà, per la quale è anche famoso il popolo napoletano, si manifestava facendo credito agli avventori più poveri.  Buon appetito!!!

Come preparare le pizzette montanare

Procedimento

Innanzitutto preparate l’impasto per la pizza seguendo il procedimento come descritto qui.

Impasto per pizzette montanare

Una volta preparato l’impasto dividetelo in piccole pagnotte da circa 50 g, posizionatele in un contenitore leggermente infarinato, coprite e fatele lievitare per un’ora circa o comunque fino al raddoppio.

Palline d'impasto per pizzette montanare

Nel frattempo preparate il sugo con l’olio, l’aglio, la passata di pomodoro, il sale e il basilico.

Tagliate a dadini piccoli la mozzarella.

fior di latte per le pizzette montanare

Una volta cresciute schiacciate con le mani le pagnottelle formando dei dischetti spessi circa 1 cm.

Preparate una padella con l’olio per friggere. Portate la temperatura a circa 180°C utilizzando un termometro da cucina. Se non avete un termometro potete controllare la temperatura con il sistema dello stecchino. Cioè immergete nell’olio caldo uno stuzzicadenti o uno stecchino utilizzato di solito per gli spiedini. Se si formano delle bollicine intorno allo stecco allora l’olio è arrivato alla giusta temperatura. A questo punto friggete le pizzelle da entrambi i lati. Con un cucchiaio versate continuamente l’olio bollente sopra le montanare.

Scolate le pizzelle su carta assorbente.

Conditele subito con il sugo di pomodoro caldo.

10

Infine aggiungete la mozzarella. Decorate con qualche fogliolina di basilico e servite immediatamente.

pizzette montanare

Buon appetito!!

Se ti è piaciuta la ricetta condividila!!

Aiutaci a farci conoscere:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!