Risotto allo zafferano con cozze

5 Mar, 21 | Primi piatti, Ricette, Ricette Light, Risotti | 0 commenti

Difficoltà: 2
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 1 ora
Ingredienti porzioni per: 2

Ingredienti

Riso arborio - 160 g
Cozze - 1 Kg
Brodo vegetale - 1 litro
Aglio - 1 spicchio
Scalogno - 1 piccolo
Prezzemolo - q.b.
Vino bianco - 1 tazzina da caffè
Zafferano in pistilli - 1 cucchiaino

Il risotto allo zafferano con cozze è un primo piatto facile ma molto invitante e di grande effetto che vi conquisterà. Un mix di aromi e sapori che unisce il nord e il sud della nostra penisola.

Dal colore giallo intenso, che richiama quello dell’oro, lo zafferano è una spezia molto importante nella storia gastronomica italiana. Il piatto italiano a base di zafferano più famoso al mondo è sicuramente il risotto alla milanese che ha origini nel medioevo. Infatti si narra che questa ricetta nasca nel 1574 in occasione del matrimonio della figlia del mastro vetraio belga, Valerio di Fiandra, che stava lavorando al Duomo di Milano. Forse per scherzo o forse per errore lo zafferano, che veniva  utilizzato per rendere più brillante il colore delle vetrate, venne aggiunto al risotto. Questa idea fu molto apprezzata dai commensali, sia per il gusto più ricco che per il colore del piatto che richiamava quello dell’oro simbolo di ricchezza e prosperità, e decretò l’origine di uno dei piatti italiani più amati al mondo.

Oggi lo zafferano trova spazio in molteplici preparazioni dolci e salate perchè ne basta veramente poco per donare quel tocco particolare in più ad una ricetta in termini di aroma e colore. Lo zafferano si ottiene dagli stigmi dei fiori del crocus sativus, una pianta della famiglia delle iridace originaria dell’Asia Minore oggi coltivata anche nell’Europa meridionale ed in alcune regioni italiane come l’Abruzzo.

Come preparare il risotto allo zafferano con cozze

Procedimento

Prima di tutto preparare il brodo vegetale per poter poi andare a cuocere il risotto. Pulire e mondare una carota, una zucchina, una cipolla, una costa di sedano e una patata. Aggiungere le verdure alla pentola a pressione contenente acqua fredda. Chiudere e lasciar cuocere circa venti minuti dal fischio. Spegnere il gas e far raffreddare con le verdure all’interno.

Preparazione brodo vegetale per Risotto allo zafferano con cozze

Filtrare il brodo con un colino e recuperare le verdure che potranno esere condite e mangiate.

Brodo vegetale per Risotto allo zafferano con cozze

Nel frattempo pulire le cozze con una retina, eliminare il bisso e sciacquarle bene sotto l’acqua corrente.

Pulizia delle cozze per Risotto allo zafferano con cozze

In una padella ampia soffriggere l’aglio nell’olio e una volta biondo eliminarlo. Aggiungere le cozze, coprire con un coperchio e cuocere a fuoco vivace. Quando le valve saranno tutte aperte le cozze saranno pronte.

4
6
5
6a

Sgusciare tutte le cozze e tenerle da parte.

Cozze sgusciate per Risotto allo zafferano con cozze

Recuperare l’acqua di cottura e filtrarla attraverso un colino a maglie strette.

Acqua delle cozze filtrata per Risotto allo zafferano con cozze

In una pentola soffriggere la cipolla tagliata finemente con un filo d’olio. Aggiungere il riso e farlo tostare. Successivamente aggiungere il vino bianco ed un po’ di brodo.

7
9
8
10

Aggiungere l’acqua delle cozze filtrato e continuare la cottura. Aggiungera altro brodo se necessario. Durante la preparazione il brodo va tenuto caldo per evitare sbalzi di temperatura al riso.

Mentre il riso cuoce preparare lo zafferano mettendo i pistilli in infusione in acqua calda. A fine cottura versarli poi nel riso. Aggiungere le cozze sgusciate ed infine il prezzemolo tritato. Lo zaffetano va aggiunto alla fine perchè il calore troppo forte potrebbe danneggiarlo con conseguente perdita delle sue caratteristiche aromatiche.

12
14
13
15

Infine impiattare guarnendo con qualche cozza e…

Risotto allo zafferano con cozze impiattato

…servire il risotto allo zafferano con cozze. Buon appetito!!

Risotto allo zafferano con cozze

Se ti è piaciuta la ricetta condividila!!

Aiutaci a farci conoscere:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!