In questa breve guida vi mostriamo come pulire la verza o cavolo verza. Si tratta di un ortaggio invernale dal sapore intenso che si presta a molte preparazioni come i pizzoccheri valtellinesi e la casoeula. A Napoli utilizziamo la verza per preparare una minestra delicata e leggera, il riso con la verza che noi chiamiamo “virz e ris”. La verza è un alleato della salute perchè ha virtù digestive e rimineralizzanti.

Come pulire la verza

Per pulire la verza dovete appoggiarvi sopra un tagliere e per prima cosa eliminare le foglie più esterne e rovinate. Poi il torsolo tagliandolo con un coltello.

Tagliate la verza a metà con un coltello grande.

Eliminate tutto il gambo.

pulire la verza

Staccate le foglie e preparatele secondo la ricetta da eseguire: intere oppure a julienne.

Pulire la verza

Trasferite la verza in una ciotola e sciacquatela sotto l’acqua fredda corrente.La verza è pronta per essere cucinata come più vi piace.

Pulire la verza

Aiutaci a farci conoscere:

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!