Pollo al forno

7 Mar, 16 | Pollo, Ricette, Secondi piatti | 0 commenti

Difficoltà: 1
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 90 minuti
Tempo totale: 1 ora e 45 minuti
Ingredienti porzioni per: 2

Ingredienti

Pollo intero - 1
Sale - q.b.
Pepe - q.b.
Rosmarino fresco - 2 rametti

La ricetta di oggi del pollo al forno è veramente facile facile da preparare: con pochi ingredienti essenziali, nessun grasso aggiunto e con la cottura al forno abbiamo ottenuto un secondo piatto molto leggero, nutriente e gustoso!!! Se avete voglia di un pollo allo spiedo, ma non riuscite a trovare un locale con il girarrosto nella vostra zona, questa ricetta fa al caso vostro. Il risultato della cottura è simile ed è una buona soluzione che sicuramente vi piacerà. Il profumo che si sprigiona da questa preparazione grazie agli aromi invaderà tutta la casa e preparerà le papille gustative ad una carne saporita e succulenta.

Il pollo al forno va cotto intero mantenendo la pelle che con il suo grasso aiuterà a mantenere la carne morbida in cottura senza l’aggiunta di altri grassi.

Come preparare il pollo al forno

Procedimento

 

Sciacquate accuratamente il pollo intero sotto l’acqua corrente e asciugatelo con un canovaccio pulito o con la carta casa per alimenti.

pollo intero

Con un coltello ben affilato aprite il pollo lungo il petto ed appiattitelo per bene sul tagliere o piano di lavoro. Potete usare anche un paio di forbici adatte.

2

Sciacquate e asciugate anche l’interno del pollo e massaggiatelo tutto con sale, pepe oppure con gli aromi in polvere per arrosti. Se avete un piccolo mixer potete preparare da soli un bel mix di erbe aromatiche. Aggiungete qualche rametto di rosmarino fresco.

Pollo al forno con aromi

Ponete il pollo sulla griglia del forno già caldo (terzo ripiano dal basso) e cuocete per 45 minuti a 200 gradi. Poi girate il pollo dall’altro lato e fatelo cuocere per altri 45 minuti. Sotto alla griglia inserite la leccarda piena di acqua calda; in questo modo il grasso del pollo che cadrà durante la cottura non brucerà sul ripiano del forno ma andrà a finire nell’acqua.

4
5

Una volta cotto tagliate il pollo in due metà e servite con un’insalatina fresca e delle patate.

Pollo al forno

Buon appetito!!!
Due Tortore in Cucina 2016

Precisazioni e note:
Secondo le regole il pollo va tagliato lungo la schiena  ma noi preferiamo tagliarlo lungo il petto perchè si cuoce meglio e mantiene una buona forma anche dopo la cottura.

Tenete sempre sotto controllo il forno mentre cucinate il pollo per evitare che si secchi troppo. Il forno è sempre una discriminante importante per la riuscita di un piatto. Ognuno conosce il proprio che funziona in maniera diversa dagli altri.

Nel caso doveste avanzarvi del pollo lo potete sempre usare per una bella insalatona.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila

Aiutaci a farci conoscere:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!