Parigina

26 Feb, 16 | Lievitati, Pizze, Ricette | 1 commento

Difficoltà: 2
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 1 ora + il tempo per la lievitazione
Ingredienti porzioni per: 6

Ingredienti

per una teglia di circa 30x40 cm:
Per l'impasto:
Farina - 600 g
Acqua - 360 ml
Olio e.v.o. - 3 cucchiai
Lievito di birra disidratato - 7 g
Zucchero - 2 cucchiaini
Sale - 10 g
Per la farcitura:
Fior di latte - 400 g circa
Pomodori pelati - 400 g circa
Prosciutto cotto - 150 g
Pasta sfoglia rettangolare - 1 rotolo
Per spennellare:
Tuorli - 1
panna fresca o latte - 3 cucchiai

La parigina è una focaccia tipica napoletana ripiena di pomodoro, mozzarella e prosciutto cotto e coperta da uno strato di pasta sfoglia. Molto famosa anche come street food ha origini antiche che infatti risalirebbero al 1700 quando fu preparata per la prima volta alla Reggia di Napoli da un cuoco francese per Maria Carolina d’Asburgo. Successivamente la preparazione fu resa più elaborata con l’introduzione della pasta sfoglia. Il nome di questa focaccia non ha a che fare con la capitale francese ma probabilmente deriverebbe dall’espressione napoletana “pa’ riggina” cioè per la regina che col tempo sarebbe diventata: parigina. Si tratta di una focaccia buonissima che piace praticamente a tutti. Noi la facciamo per cena, per aperitivo, alle feste…. Insomma c’è sempre un’occasione per gustare questa delizia!!

Come preparare la Parigina focaccia tipica napoletana

Procedimento

Preparare l’impasto per la pizza come descritto nella nostra ricetta. Formare una palla, spennellarla con un po’ d’olio e metterla  a crescere in una ciotola coperta da pellicola. Posizionare la ciotola nel forno spento ma con la luce accesa.

1

Nel frattempo prendere i pomodori pelati e metterli a sgocciolare in un colino.

2

Quando l’impasto per la pizza sarà raddoppiato di volume trasferirlo sul piano di lavoro sul quale va steso precedentemente un filo d’olio evo.

3

Stendere con il mattarello la pasta della pizza cercando di darle una forma rettangolare. Aiutandosi con il mattarello adagiarla nella teglia ben oliata.

4

Stendere bene la pizza nella teglia sino ad arrivare ai bordi. Coprire la teglia con la pellicola e tenerla da parte.

Tagliare il fior di latte a fette abbastanza larghe.

Frullare i pomodori in un cutter o frullatore e condirli con sale ed un filo d’olio.

Stendere tre quarti di pomodoro sull’impasto della pizza, ricoprendo quasi tutta la superficie, ma lasciando un bordo di circa 1,5 cm.

Coprire il pomodoro con il prosciutto cotto.

Aggiungere il fior di latte tagliato a fette.

Versare il resto del pomodoro sul fior di latte stendendolo bene.

Coprire il tutto con la pasta sfoglia sigillando bene i bordi. Bucherellare con i rebbi della forchetta per far uscire il vapore.

Parigina da cuocere

In una ciotola mescolare tuorlo e panna (o latte).

tuorlo e panna per Parigina

Spennellare bene tutta la superficie con l’uovo sbattuto.Quindi infornare la parigina in forno già caldo a 180 gradi centigradi per circa 30 minuti o fino a doratura in base alla potenza del forno utilizzato.

Parigina da cuocere

Tirare fuori dal forno e fare intiepidire.

Parigina

Infine tagliare a fette e servire la parigina focaccia tipica napoletana.

Parigina focaccia tipica napoletana
Se ti è piaciuta la ricetta condividila!!

Aiutaci a farci conoscere:

1 commento

  1. Sonia

    Mi piace

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!