Pasta brisée

20 Ott, 13 | Impasti, Preparazioni di base | 0 commenti

Difficoltà: 1
Preparazione: 10 minuti + 1 ora
Cottura:
Tempo totale: 1 ora e 10 minuti
Ingredienti porzioni per: 4

Ingredienti

Ingredienti per uno stampo da 26 cm di diamentro:
Farina - 300 g
Burro - 150 g
Acqua fredda - q.b. (circa 100 ml)
Sale -1 pizzico

La pasta brisée è una preparazione base che proviene dalla cucina francese. Il suo nome in francese significa “spezzato” perchè infatti durante il primo passaggio della sua realizzazione si mescola il burro con la farina e si ottiene un impasto granuloso tutto spezzettato. Il punto di forza della pasta brisée è la semplicità di preparazione e la sua versatilità. Infatti essendo un impasto neutro si sposa benissimo con qualsiasi ingrediente. Inoltre è molto friabile e quindi viene utilizzata per la realizzazione di torte salate, sformati, timballi, di tartellette, di barchette e rappresenta una componente imprescindibile della famosissima quiche Lorraine. Infine la pasta brisée può essere aromatizzata con erbette e spezie per creare ad esempio dei mini crackers da presentare ad un buffet. La brisée classica prevede l’utilizzo delle uova nell’impasto ma noi l’abbiamo alleggerita non inserendolo. Non contenendo uova questa versione di pasta brisée risulterà meno dorata.

Come preparare la pasta brisée

Procedimento

Mettete nel mixer la farina, il sale ed il burro freddo tagliato a pezzetti e mescolate.

Burro, farina e sale per la pasta brisée

Il risultato sarà un composto sabbioso al dovete aggiungere man mano l’acqua fredda (per evitare che il burro si sciolga) a filo fino a compattare l’impasto.

pasta brisée nel mixer

Trasferite tutto sul piano di lavoro infarinato ed impastate velocemente con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e ponete in frigo per circa un’ora. Trascorso questo tempo la pasta è pronta per l’uso.

pasta brisée pronta

Consigli:

questo tipo di impasti base contenente una cospicua quantità di burro soffrono il caldo che quindi va gestito. Per ovviare a questo inconveniente abbiamo utilizzato il mixer che, insieme agli ingrdienti freddi, consente di fare la brisée molto velocemente e senza riscaldarla. Ovviamente se non possedete un mixer la briséè  la potete realizzare ugualmente facendo attenzione alla temperatura degli ingredienti e lavorandola poco e molto rapidamente in modo che il calore delle mani non la surriscaldi.

Buon lavoro!!!

Se ti è piaciuta la ricetta condividila

Aiutaci a farci conoscere:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!