Dita della strega

15 Ott, 22 | Halloween, Occasioni speciali | 0 commenti

Difficoltà: 2
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 20 minuti
Tempo totale: 50 minuti
Ingredienti porzioni per: 4

Ingredienti

PER LA FROLLA
Burro: 130 g
Farina 00 debole per dolci: 250 g
Estratto di vaniglia: 1 cucchiaino
Uova intere: 1
Zucchero a velo: 100 g

Mandorle pelate: quanto basta
Marmellata di fragole: quanto basta

Le dita della strega di sono biscotti di pasta frolla al burro semplici ed alla portata di tutti,ma soprattutto sono una vera delizia. Quando inizi a mangiarli non puoi fare a meno di continuare, uno tira l’altro. Il profumo che si sprigiona quando poi li cuoci pervade tutta la casa e appena sfornati già sono finiti. Ed eccoti ad impastare di nuovo per riempire la credenza. Ispirate dal periodo di Halloween e per far contenti i bambini abbiamo messo a punto questa ricetta con una frolla lavorabile e morbida anche dopo la cottura.

Cosi hanno avuto origine le dita della strega veramente semplici ed alla portata di tutti. Se li preparerete insieme ai bambini il divertimento sarà assicurato e se avete neccessità di un buffet per una festa in tema Halloween questi biscotti faranno al caso vostro.

Come preparare le dita della strega

Procedimento

Per la preparazione di questi biscotti abbiamo utilizzato il metodo sabbiato che conferisce alla pasta frolla maggiore friabilità. Cominciamo con il versare il burro freddo tagliato a tocchetti in una ciotola insieme con la farina debole per dolci setacciata.

Burro a tocchetti per le dita della strega

Lavorate il burro e la farina con i polpastrelli, facendo attenzione a non riscaldare il burro.

Il risultato dovrà essere un composto dalla consistenza sabbiosa. Questo procedimento porta ad impermeabilizzare il burro con una conseguente maggiore friabilità dei biscotti.

A questo punto aggiungete un cucchiaino di estratto di vaniglia, l’uovo e mescolate.

estratto di vaniglia per dita della strega

Incorporate lo zucchero a velo setacciandolo direttamente nel composto.

zucchero a velo per dita della strega

Iniziate a mescolare gli ingredienti prima con una marisa e poi con le mani.

Trasferite l’impasto sulla spianatoia e compattatelo. La frolla è bilanciata bene e se le pesate sono giuste non sarà necessario aggiungere farina da spolvero.

Successivamente avvolgete l’impasto in una pellicola trasparente per alimenti e lasciatelo riposare in frigo per una mezz’oretta.

riposo impasto per le dita della strega

Come modellare i biscotti

Dopo il riposo in frigo siamo pronti per la creazione delle dita della strega. Ricavate dall’impasto dei pezzetti di circa 20-25 g (dipende dalla grandezza che preferite per i vostri biscotti).

Create dei cilindretti e modellateli pizzicando ogni cilindretto in due, tre punti in modo da conferire una forma ossuta.  Con l’aiuto di un cucchiaio riproducete le pieghe presenti sulle dita.

Nella parte iniziale create il letto ungueale e inserite una mandorla pelata come unghia. Per farla aderire bene la potete bagnare nell’acqua.

Modellate il lato opposto all’unghia in modo da farlo sembrare un dito mozzato.

Fate riposare le dita della strega di Halloween in frigo per una mezz’ora, questo aiuterà a non perdere la forma in cottura.

Cuocete in forno statico preriscaldato per circa 20 minuti a 170 °C. Come sempre i tempi di cottura dipendono dal vostro forno.

dita della strega pronte per la cottura

dita della strega cotte

Aggiungete un po’ di confettura di fragole o di lamponi per dare l’idea di un dito insanguinato.  Buon divertimento!!!

dita della strega in piatto

Di seguito la nostra videoricetta:

 

@duetortoreincucina

♬ Halloween ・ cute horror song – PeriTune

Aiutaci a farci conoscere:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!