Pastiera napoletana moderna

31 Mar, 21 | Dolci e frutta, Natale, Pasqua | 0 commenti

Difficoltà: 4
Preparazione: 1 ora e 30 minuti
Cottura: 1 ora e 30 minuti a 170 gradi
Tempo totale: 3 ore
Ingredienti porzioni per: 6

Ingredienti

CREMA DI GRANO:
Grano precotto - 500 g
Latte - 175 ml
Burro - 50 g
Zucchero - 40 g
Buccia grattugiata di un limone
CREMA DI RICOTTA:
Ricotta - 250 g
Zucchero - 250 g
CREMA PASTICCERA:
Latte - 500 ml di
Rossi d'uovo - 4
Zucchero - 100 g
Amido di mais - 50 g
Buccia grattugiata di un limone
PASTA FROLLA:
Farina - 500 g
Burro - 250 g
Zucchero - 200 g
Rossi d'uovo - 100 g
Buccia grattugiata di un limone

La pastiera napoletana moderna non è altro che la classica pastiera napoletana rivisitata e realizzata all’interno degli anelli di acciaio microforati. La pasticceria moderna ormai utilizza tantissimo questi ring perchè è stato verificato che i piccoli fori presenti su tutta la superficie aiutano ad eliminare la naturale umidità presente negli impasti ed anche ad evitare le fastidiose bolle che spesso si formano durante la cottura. Abbiamo provato diverse ricette, oltre alla pastiera, come le crostate e le cheesecakes e non possiamo che confermare tali vantaggi. Con le dosi di questa ricetta noi abbiamo realizzato 2 pastiere ma se avete necessità diverse potete dimezzare o aumentare le dosi a seconda dei casi. Buona settimana Santa a tutti voi!!!

Come fare la pastiera napoletana moderna

Procedimento

Per realizzare la pastiera moderna bisogna preparare la pasta frolla e le 3 creme che andranno a formare la farcia.

Pasta frolla:

innanzitutto montare in una ciotola il burro morbido e lo zucchero e  fino ad ottenere una cremina spumosa.

Burro e zucchero inciotola per pasta frolla pastiera napoletana moderna Pasta frolla per pastiera napoletana moderna
Aggiungere un uovo per volta e continuare a montare.

Setacciare la farina in una ciotola e tenere da parte.

Aggiungere la buccia del limone grattugiata alla farina setacciata.

Versare farina ed il composto montato sul piano di lavoro e lavorare velocemente la frolla.

Formare un panetto ben compatto.
Panetto di pasta frolla per pastiera napoletana moderna
Infine stendere la frolla ad uno spessore di circa 3 mm sopra un foglio di carta forno leggermente infarinato e coprire con un altro foglio. Porre in frigorifero a riposare per 30 minuti circa.
stesura frolla per pastiera napoletana moderna
frolla stesa per pastiera napoletana moderna

Crema di grano:

lavare accuratamente sotto l’acqua corrente  il grano. Successivamente versarlo poi in una pentola con lo zucchero, il latte, il burro e la buccia del limone. Cuocere a fuoco moderato fino a che diventi una crema, mescolando di tanto in tanto. Successivamente passare completamente il grano con un passaverdure a fori piccoli e metterlo da parte.

Crema di ricotta:

Passare ricotta e zucchero, contemporaneamente, con il passaverdure.

Raccogliere il composto in una ciotola.

Filtrare attraverso un setaccio la crema di grano e la crema di ricotta affinchè la crema risulti liscia e setosa.
Crema di ricotta per pastiera napoletana moderna
Preparare la crema pasticcera seguendo il procedimento della nostra ricetta.
Crema pasticcera per pastiera napoletana moderna
Unire le 3 creme preparate dopodiché  mescolare bene per amalgamanre tutti gli ingredienti.
Farcia pronta per pastiera napoletana moderna
Aggiungere la scorza di arancia grattugiata.

Assemblaggio:

utilizzando un ring microforato ricavare un cerchio di frolla che sarà la base del guscio della pastiera, poggiarlo sulla teglia nella quale è stato posizionato in precedenza un tappetino microforato. Con un pennellino passare un pochino d’acqua solo lungo tutta la circonferenza della base di frolla. Per foderare il bordo del ring imburrarlo e poi tagliare delle strisce larghe circa 5 cm che vadano a coprirlo per intero. Se si formano delle giunture di frolla si possono bagnare con un goccio d’acqua per farle legare bene.

Una volta preparato il guscio della pastiera nel ring riempirlo con la farcia quasi fino all’orlo. Tagliare delle striscioline pasta frolla di circa 1-1,5 cm e formare una griglia come descritto nelle foto di seguito:

Cuocere la pastiera in forno statico preriscaldato a 170 gradi per circa 1 ora e 30 minuti (i tempi di cottura variano in base al forno per cui verificare di tanto in tanto la cottura).

pastiera napoletana moderna nel ring microforato
Far raffreddare completamente la pastiera e poi sformarla dal ring. Per aiutarsi si può passare una spatolina tra il ring e la pastiera lungo tutto il bordo.

pastiera napoletana moderna cotta
Spolverizzare con lo zucchero a velo.
Pastiera napoletana moderna con zucchero a velo
Infine porzionare e servire la Pastiera napoletana moderna.
Pastiera napoletana moderna
Se ti è piaciuta questa ricetta condividila

Aiutaci a farci conoscere:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!