Tartàre di salmone arancia e finocchio

6 Dic, 18 | Antipasti e stuzzichini, Capodanno, Natale, Ricette | 0 commenti

Difficoltà: 1
Preparazione: 15 minuti
Cottura: -
Tempo totale: 15 minuti
Ingredienti porzioni per: 2

Ingredienti

Salmone affumicato - 150 g
Arance - 2
Finocchi - 1
Sale - quanto basta
Olio e.v.o. - quanto basta

La ricetta che vi proponiamo oggi è davvero speciale perchè unisce sapori e consistenze diversi tra loro ma che insieme formano un connubio straordinario. La tartàre di salmone arancia e finocchio è un ottimo antipasto per la sera della vigilia e noi tutti sappiamo bene che il salmone è il piatto forte del cenone di Natale. Perciò anche quest’anno vi vogliamo proporre una serie di ricette in cui l’ingrediente principe è proprio lui, il signor salmone!!! La ricetta di oggi è davvero semplicissima da realizzare, gustosa da mangiare e bella da vedere. Insomma questa tartare vi farà fare una bella figura con i vostri ospiti.

Come preparare la tartàre di salmone arancia e finocchio

Procedimento

Per preparare la tartàre di salmone arancia e finocchio iniziate tagliando, con un coltello ben affilato, il salmone a pezzetti e mettetelo da parte in un piatto.

Appoggiate un finocchio sopra un tagliere e con un coltello seghettato eliminate gli steli e le foglie.

Dividetelo a metà nel senso della lunghezza ed eliminate da ciascuna metà la base più scura ed indurita.

Tagliate il finocchio a cubetti e sciacquatelo accuratamente sotto l’acqua corrente, in modo da eliminare ogni residuo di terra ed altre impurità.

Mettete il finocchio tagliato in una ciotola dopo aver eliminato con un colino l’acqua in eccesso. Salate ed irrorate i dadini con del succo di arancia.

Tagliate un’arancia a fette dopo aver eliminato la buccia e parte dei filamenti più grandi e duri.

Tagliate ciascuna fetta a dadini.

A questo punto procedete alla composizione del vostro antipasto mettendo in un coppapasta i cubetti di arancia, di finocchio ed infine i pezzetti di salmone.

Compattate leggermente il tutto con un cucchiaio e sfilate con delicatezza il coppapasta. Irrorate con un filo di olio extra vergine di oliva e servite.

Aiutaci a farci conoscere:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!