Struffoli di Natale

24 Dic, 13 | Dolci e frutta, Natale, Occasioni speciali, Ricette | 0 commenti

Difficoltà: 2
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 15 minuti
Tempo totale: 30 minuti + 1 ora di riposo in frigorifero
Ingredienti porzioni per: 8

Ingredienti

Per l'impasto:
Farina - 500 g
Zucchero - 100 g
Uova intere - 3 + 3 tuorli
Burro - 70 g
Vino bianco - q.b.
Sale - un pizzico
Limoni - 1
Per la copertura:
Miele - 350 g
Zucchero - 2 cucchiai
Acqua - 3 cucchiai
Arancia candita - q.b.
Cedro candito - q.b.
Codette di zucchero - q.b.
Diavolilli - q.b.
Cofettini argentati - q.b.
Olio di semi - q.b.

Gli struffoli di Natale sono un dolce tipico della città di Napoli al quale i napoletani non possono proprio rinunciare durante le feste. Infatti essi sono presenti su ogni tavola nel periodo natalizio ed in ogni vetrina delle pasticcerie in città. Si tratta di un dolce molto semplice, pezzetti di pasta dolce fritti in olio e cosparse di miele, zucchero e canditi. Per quanto riguarda le loro origini, “La cucina Napoletana” di Jeanne Caròla Francesconi ci dice che “gli struffoli potrebbero avere millenni di vita, poiché i Greci li preparano in modo quasi identico, denominandoli “Lukumates”, e che, probabilmente, il termine stesso “struffoli” deriva dal greco “Stroggulos” (tondeggiante). Così come per la pastiera anche per gli struffoli ogni famiglia ha la sua ricetta magica che, ovviamente, è la migliore!!

A casa nostra la preparazione degli struffoli di Natale è sempre stata un momento di aggregazione, difatti nostra nonna, nostra mamma e noi ci riunivamo intorno al tavolo e tra una chiacchiera ed una risata tiravamo fuori questo delizioso dolce. Per la sua semplicità piacciono veramente a tutti e di seguito riportiamo la nostra personale versione. Buon divertimento!!

Come preparare gli struffoli di Natale

Per preparare gli struffoli setacciate  la farina e disponetela a fontana sul piano di lavoro. Mettete al centro gli altri ingredienti per fare l’impasto.


Iniziate a mescolare gli ingredienti con una forchetta.

Successivamente impastate con le mani e lavorate energicamente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Formate una palla ed avvolgetela nella pellicola per alimenti. Lasciate a riposare in frigorifero per almeno un’ora.
Impasto per Struffoli

Trascorso il tempo di riposo, prendete l’impasto ottenuto, staccate dei pezzi più piccoli e sul piano di lavoro formate dei bastoncini lunghi e sottili come un dito.


Poi da ciascun rotolino ricavate tanti pezzetti di circa un centimetro.
Struffoli crudi

Una volta completata l’operazione di taglio passate gli struffoli, pochi per volta, in un setaccio per eliminare la farina in eccesso.


Friggete gli struffoli in abbondante olio bollente.
Frittura degli Struffoli
Alzate gli struffoli con una schiumarola non appena risulteranno dorati.

Metteteli a sgocciolare in un vassoio rivestito di carta assorbente e lasciateli riposare per qualche minuto.

In una casseruola grande mettete il miele, lo zucchero e l’acqua. Ponete su fuoco bassissimo e fate cuocere lo sciroppo finchè non diventa dorato.  Spegnete il fuoco e versate gli struffoli nel composto.

Sciroppo al miele per Struffoli
Mescolate bene per alcuni minuti.

Trasferite gli struffoli di Natale sopra un piatto da portata.

Date agli struffoli la forma  desiderata con le mani bagnate.
Struffoli senza canditi
Infine cospargete gli struffoli di confettini di zucchero, e di canditi. Buon Natale!!!
Struffoli

Aiutaci a farci conoscere:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!