Gnocchi con fagioli e cozze alla napoletana

25 Set, 17 | Pasta, Primi piatti | 0 commenti

Difficoltà: 4
Preparazione: 1 ora
Cottura: 10 minuti
Tempo totale: 1 ora e 10 minuti
Ingredienti porzioni per: 4

Ingredienti

Per la crema di fagioli
Fagioli di Controne già lessi - 300 g
Olio evo - 2 cucchiai
Aglio - 1 spicchio
Sedano - 1 costa
Sale - un pizzico
Per gli gnocchi
Patate rosse - 500 g
Farina 00 - 320 g
Sale - ½ cucchiaio raso
Per il sugo di cozze
Olio evo - 150 ml circa
Aglio - 1 spicchio
Cozze - 2 Kg
Acqua di apertura delle cozze - qualche mestolo

Qualche settimana fa abbiamo preparato per il pranzo della domenica, che a Napoli è un must, questi deliziosi gnocchi di patate con crema di fagioli e cozze. In effetti si tratta di una rivisitazione della classica pasta e fagioli con le cozze, piatto tipico della cultura gastronomica partenopea. La preparazione è un po’ lunga, ma se avete ospiti a pranzo il vostro primo piatto sarà molto gradito. Per la preparazione degli gnocchi con fagioli e cozze alla napoletana abbiamo utilizzato i fagioli di Controne perchè erano quelli che avevamo nella dispensa ma si possono tranquillamente usare altri tipi di fagioli.

Come fare gli gnocchi con fagioli e cozze alla napoletana

Procedimento

Fate soffriggere dolcemente l’aglio nell’olio.

Unite i fagioli e poi acqua a copertura ed il sedano tagliato a pezzi grandi. Cuocete a fuoco vivace per insaporire.

Eliminate sedano ed aglio e con il frullatore ad immersione preparate una crema di fagioli fluida.

Filtrate la crema attraverso un colino per eliminare le granulosità.

Preparazione degli gnocchi di patate

Schiacciate le patate precedentemente lessate e pelate. Aggiungete la farina e il sale ed impastate tutto velocemente sul piano di lavoro fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Dall’impasto ottenuto staccate dei pezzi più piccoli e formate dei bastoncini lunghi e sottili della grandezza di un dito. Tagliate ciascun bastoncino in pezzi di circa due centimetri e passate ciascun pezzo sui rebbi della forchetta per realizzare i solchi. Questi solchi avranno la funzione di raccogliere più sugo ed inoltre renderanno gli gnocchi più belli da vedere.

Una volta completata questa operazione,  passate gli gnocchi, pochi per volta perchè cos’ non si attaccano, in uno scolapasta ben asciutto per eliminare la farina in eccesso. Disponete gli gnocchi sopra un vassoio largo, ben distanziati, in attesa di cuocerli.

Preparazione delle cozze

Nel frattempo pulite le cozze con una retina, eliminate il bisso e sciacquatele bene sotto l’acqua corrente. Mettetele  in una padella ampia, coprite con un coperchio e fatele cuocere a fuoco vivace. Quando le valve saranno tutte aperte le cozze saranno pronte. Recuperate l’acqua di cottura e filtratela attraverso un colino a maglie strette.

Soffriggete l’aglio nell’olio e una volta biondo eliminatelo.

Eliminate il guscio di 3/4 cozze (lasciandone solo una parte per guarnire i piatti) e versatele nell’olio per farle insaporire giusto qualche minuto.

Per la cottura degli gnocchi, che è molto rapida, mettete sul fuoco una pentola grande con acqua salata. Quando l’acqua bolle calate gli gnocchi delicatamente aiutandovi con una paletta da cucina. Alzate gli gnocchi con una schiumarola mano a mano che salgono a galla e versateli in una ciotola bagnandoli con l’acqua di apertura delle cozze filtrata.

Gnocchi con fagioli e cozze alla napoletana
Gnocchi con fagioli e cozze alla napoletana

Versate gli gnocchi nella padella con le cozze e mescolate.

Gnocchi con fagioli e cozze alla napoletana

Impiattate mettendo sul fondo del piatto un paio di cucchiai di crema di fagioli.

Gnocchi con fagioli e cozze alla napoletana

Aggiungete gli gnocchi e le cozze per guarnire.

Gnocchi con fagioli e cozze alla napoletanaSe ti è piaciuta la ricetta condividila!Salv
Salv

Aiutaci a farci conoscere:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!