Crostata per i nonni

1 Ott, 21 | Dolci e frutta, Ricette | 0 commenti

Difficoltà: 3
Preparazione: 2 ore
Cottura: 25-30 minuti
Tempo totale: 2 ore e 30 minuti
Ingredienti porzioni per: 6

Ingredienti

Ingredienti frolla alle mandorle:
Farina debole- 250 g
Zucchero a velo - 100 g
Polvere di mandorle - 100 g
Zucchero vanigliato - 1 cucchiaino
Burro irlandere - 125 g
uovo medio - 1

Ingredienti crema pasticcera all'arancia:
Latte intero - 450 ml
Burro - 50 g
Scorza di un'arancia
Zucchero - 200 g
Amido di mais - 50 g
Tuorli - 4
Succo d'arancia - 50 g

Ingredienti per il frosting al mascarpone:
Mascarpone - 200 g
Panna montata - 100 g
Zucchero a velo - 75 g

Nel nostro paese il 2 Ottobre ricorre la festa dei nonni fin dal 2005. Per festeggiare i nonni anche noi abbiamo deciso di dedicare loro un dolce ed abbiamo creato questa “crostata per i nonni” con le arance in onore della nostra nonna materna Maria che letteralmente le adorava.

Come preparare la crostata per i nonni

Procedimento

Ingredienti della pasta frolla per la Crostata per i nonni

Con gli ingredienti riportati nella prima foto preparare la pasta frolla alle mandorle:

in un cutter versare la polvere di mandorle, setacciare la farina, lo zucchero a velo e lo zucchero vanigliato. Aggiungere il burro freddo tagliato a cubetti e mescolare. Infine aggiungere l’uovo ed amalgamare pochi secondi, giusto il tempo di compattare l’impasto.

Trasferire l’impasto sulla spianatoia infarinata e continuare a compattarlo senza lavorarlo troppo per evitare la formazione di glutine che renderebbe la frolla meno friabile .

Dividere l’impasto in due parti.

Su un foglio di carta forno, su cui va spolverizzata un po’ di farina, stendere un panetto di frolla  allo spessore di 6 mm, spolverizzare con un velo di farina e coprire con un altro foglio di carta forno. Eseguire la stessa operazione per l’altro panetto di frolla ma stendendolo allo spessore di 3 mm. Conservare in frigorifero a riposare per un paio d’ore.

Stesura pasta frolla per Crostata per i nonni

Trascorso il tempo di riposo tirare fuori dal frigo la pasta frolla stesa a 6 mm, togliere il foglio di carta superiore, girare la frolla ed eliminare anche l’altro foglio di carta forno. Trasferire la frolla su un tappetino forosil, aspettare qualche minuto e procedere con il ricavare la base della crostata utilizzando un ring microforato da 18 cm di diametro e 3,5 cm di altezza.

Preparazione base per la Crostata per i nonni

Con un tagliapasta a forma di cuore alto 2,5 – 3 cm ricavare tanti cuoricini di pasta frolla (stesa a 3 mm) da ricoprire tutta la circonferenza del ring.

Cuoricini di pasta frolla per Crostata per i nonni

Imburrare bene il ring microforato e posizionare i cuoricini con il verso alternato.

Tagliare delle strisce di pasta frolla da 3 mm di spessore e alte 4-4,5 cm e ricoprire i cuoriicini delicatamente.

Cuocere in forno statico preriscaldato a 160 °C per 25-30 minuti (dipende dal forno) o comunque fino ad ottenere la stessa doratura della foto.

Guscio di pasta frola per Crostata per i nonni

Come preparare la crema pasticcera

In una pentola unire lo zucchero ai tuorli. Setacciare l’amido ed incorporarlo creando una pastella liscia. Nel frattempo in un pentolino riscaldare il latte ed il burro insieme alla scorza di un arancia biologica. Noi abbiamo grattugiato l’arancia finemente in modo da ritrovarla nella crema pasticcera, ma se non vi piace potete utilizzare la scorza dell’arancia facendo attenzione a non tagliare la parte bianca  perchè è amara. In questo caso quando il latte è arrivato a bollore unirlo alla pastella filtrandolo attraverso un colino per eliminare la scorza. Riportare tutto sul fuoco. Aggiungere il succo d’arancia precedentemente filtrato e riportare a 92 gradi centigradi. Quando la crema sarà addensata trasferirla in una ciotola molto fredda e continuare a mescolare per raffreddarla rapidamente utilizzando una frusta.

crema pasticcera per Crostata per i nonni

Una volta fredda riempire il guscio di frolla con la crema pasticcera fino all’orlo.

Pelare un’arancia a vivo per ricavare gli spicchi privati della pella che li avvolge. Questo tipo di taglio consente di assaporare l’arancia a pieno e di dare alla decorazione un tocco di raffinatezza.

Spicchi d'arancia pelati a vivo per la Crostata per i nonni

Frosting al mascarpone

In una ciotola versare il mascarpone e la panna ed iniziare a montare con le fruste elettriche. Successivamente aggiungere lo zucchero a velo setacciato e continuare a montare fino alla giusta consistenza.

Decorare la crostata con degli spuntoni di frosting al mascarpone lungo tutta la circonferenza.

Frosting al mascarpone per la Crostata per i nonni

Aggiungere gli spicchi e le zest d’arancia a finire.

Crostata per i nonni

Buona festa dei nonni a tutti!!

Se ti è piaciuta la crostata per i nonni condividi la ricetta !!

Aiutaci a farci conoscere:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!