Chiacchiere di Carnevale

17 Feb, 17 | Carnevale, Dolci e frutta, Occasioni speciali, Ricette | 0 commenti

Difficoltà: 3
Preparazione: 30 miuti
Cottura: 20 minuti
Tempo totale: 50 minuti + 1 ora di riposo dell'impasto
Ingredienti porzioni per: 6

Ingredienti

Farina - 300 g
Zucchero a velo - 50 g
Uova - 2
Burro - 30 g
Limoncello - 25 ml
Olio per friggere - q.b.
Per decorare:
Zucchero a velo - q.b.

Le chiacchiere sono delle frittelle dolci tipiche del periodo di Carnevale che vengono preparate più o meno in tutta Italia ma che prendono un nome diverso a seconda della zona di provenienza, come ad esempio: cenci, frappe, crostoli, bugie.  A Napoli vengono chiamate anche pampuglie che sono i trucioli derivanti dalla piallatura del legno, proprio in ragione della loro forma irregolare. Sono deliziose immerse nel cioccolato.

Quella che vi proponiamo di seguito è la “nostra ricetta perfetta” fatta e ripetuta centinaia di volte. Adesso il Carnevale può iniziare!!!

Come preparare le chiacchiere di Carnevale

Procedimento

Innanzitutto mettete in una ciotola la farina e lo zucchero setacciati, le uova, il burro morbido ed il limoncello. Per questa  ricetta abbiamo usato il limoncello ma lo potete sostituire tranquillamente con il vino bianco.

Iniziate a mescolare con una forchetta.

Trasferite il composto sulla spianatoia ed impastate energicamente con le mani fino ad ottenere una pasta elastica  ma piuttosto soda. Lasciate riposare la pasta coperta per almeno 1 ora.

Trascorso il tempo di riposo dividete l’impasto in quattro parti.

Impasto delle chiacchiere di Carnevale

Come stendere l’impasto delle chiacchiere

Con un matterello stendete una sfoglia sottilissima (2-3 mm). Se invece avete la macchina per tirare la sfoglia, passate l’impasto più volte  fino al  rullo numero 5.

Adagiate man mano le sfoglie pronte sopra un piano  infarinato e con una rotellina dentata ritagliate dei rettangoli non troppo precisi.

Praticate dei taglietti al centro di ciascun rettangolo per evitare che la pasta si gonfi troppo durante la cottura.

Chiacchiere di Carnevale crude

Friggete le chiacchiere, poche per volta in abbondante olio bollente fino a che non diventano dorate. La temperatura ideale è 180-190 gradi.

Sollevatele e mettetele a sgocciolare sopra un vassoio rivestito di carta assorbente da cucina.

Chiacchiere di Carnevale senza zucchero a velo

Sistemate le chiacchiere a strati sopra un piatto o vassoio e spolverizzate ciascuno strato con lo zucchero a velo.

Chiacchiere di Carnevale

Di seguito la nostra videoricetta per maggiori dettagli:

Aiutaci a farci conoscere:

0 commenti

Trackback/Pingback

  1. Chiacchiere, sweet Carnival fritters • THE PARTY CAKE - […] post Chiacchiere, sweet Carnival fritters appeared first on Due Tortore in […]

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!