Rotelle di pizza con pomodorini

17 Dic, 13 | Lievitati, Pizze, Ricette | 0 commenti

Difficoltà: 2
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 1 ora + il tempo necessario alla lievitazione
Ingredienti porzioni per: 6

Ingredienti

Per l ' impasto:
Farina - 500 g
Acqua - 300ml
Olio extra vergine di oliva - 2 cucchiai
Lievito disidratato - 1 bustina da 7 g
Zucchero - 2 cucchiaini
Sale – mezzo cucchiaio raso
Per il ripieno:
Pomodorini: 500 g
Fior di latte: 350 g
Sale: q.b.
Basilico fresco: alcune foglioline

Per non preparare la classica pizza abbiamo provato a fare queste rotelle di pizza con pomodorini e siamo molto soddisfatte del risultato. Si possono servire come antipasto, come aperitivo oppure in occasione di una cena in piedi al posto delle solite, seppur sempre gradite pizzette da buffet. I vostri ospiti apprezzeranno. Fateci sapere come è andata!!!

Come preparare le rotelle di pizza con pomodorini

Procedimento

 

Preparate l’impasto per la pizza come descritto nella nostra ricetta che trovate qui e fatelo lievitare per almeno tre ore o comunque fino al raddoppio.

SAMSUNG

Trascorso il tempo di lievitazione stendete l’impasto cercando di formare un rettangolo.

1b

Disponete sulla pasta i pomodorini lavati e tagliati in 4 parti, il fior di latte tagliato a dadini, il basilico spezzettato ed il sale. Quindi arrotolate delicatamente dal lato più lungo.

2

Successivamente tagliate il rotolo a fette spesse un paio di centimetri e disponetele sopra una teglia  rivestita di carta forno.

3

Infornate per circa 30 minuti a 180 gradi centigradi in forno statico preriscaldato.
Sfornate, fate intiepidire ed infine servite.

pronta

Buona pizza a tutti!!!
due Tortore in cucina 2013

Consigli:

per questa ricetta abbiamo usato il fior di latte che avevamo già in casa. Se decidete di usarlo anche voi ricordatevi di metterlo in frigorifero per almeno un paio d’ore prima di usarlo affinché possa un po’ asciugarsi. In alternativa potete scegliere un formaggio più secco come la scamorza.

Per i pomodorini noi abbiamo utilizzato i pachino, ma ovviamente potete scegliere i pomodori freschi che più vi piacciono o che avete in casa come ad esempio i datterini dal sapore molto dolce e gradevole.

Aiutaci a farci conoscere:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!