Le polpette di Ikea ricetta originale

4 Mag, 20 | Carne, Nel mondo, Ricette, Secondi piatti | 0 commenti

Difficoltà: 1
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 50 minuti
Ingredienti porzioni per: 4

Ingredienti

Macinato di manzo - 500 g
Macinato di suino - 250 g
Cipolla - 1
Spicchio d'aglio - 1
Uova intere - 1
Pangrattato - 100 g
Sale - mezzo cucchiaio raso
Latte - 5 cucchiai
Olio di arachidi per friggere - quanto basta

Tappa obbligata, quando andiamo al negozio Ikea, è quella al ristorante svedese. Un luogo carino e accogliente dove per il 50% puoi servirti da solo e questo  ti dà l’idea di essere parte del negozio stesso. Ci guardiamo il menù online prima di arrivare, ce lo riguardiamo nel negozio prima di andare a prendere il vassoio per fare la fila, ma alla fine la scelta ricade sempre sullo stesso piatto: le polpette svedesi di Ikea.

Non sempre però si ha la possibilità di andare da Ikea per mancanza di tempo e impegni vari. Le scorte di polpette comprate congelate finiscono in un batter d’occhio. Per fortuna Ikea però ci ha fatto un gran regalo: ha svelato i segreti della ricetta delle adorate polpette per la gioia di tutti, grandi e piccini. Così le abbiamo fatte ed il risultato è stato entusiasmante. Il profumo che ha inondato la cucina ci ha catapultato direttamente al ristorante. Ecco la nostra prova!!

Come preparare le polpette svedesi di Ikea

Procedimento,

In una ciotola capiente mescolare bene la carne di manzo e la carne di maiale per creare un composto omogeneo e ben amalgamato senza grumi.


Aggiungere l’aglio tritato finemente e mescolare.

Allo stesso modo ridurre  la cipolla in purea ed incorporarla completamente mescolando accuratamente.

A questo punto unire il pangrattato ed impastare con le mani per amalgamare bene.

Una volta inserito il pangrattato inserire il sale, l’uovo ed il latte.
Impasto di macinato per polpette svedesi

Finito di preparare il composto si passa alla formazione delle polpette. Per farle tutte uguali abbiamo deciso di pesare 20 grammi d’impasto che poi abbiamo arrotolato dando la forma tondeggiante, tipica delle polpette svedesi (Kotbullar). Prima di cuocere le polpette posizionarle su un vassoio e trasfreirle in frigo per un paio d’ore. In questo modo l’impasto si compatterà bene rendendo più facile la cottura e soprattutto le polpette non si apriranno mentre friggono.

In una padella ampia friggere le polpette in abbondante olio di arachidi fino a doratura. Si preferisce l’olio di arachidi perchè ha un punto di fumo alto e non si degrada.

Frittura di polpette svedesi

Assicurarsi che le polpette siano ben sigillate e cotte su tutta la superficie prima di alzarle con una schiumarola.

Trasferire le polpette in una teglia foderata di carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio.

Successivamente posizionare le polpette in una teglia contenente carta da forno e cuocere in forno statico preriscaldato per dieci minuti a 200 gradi centigradi.

Servire le polpette svedesi di Ikea accompagnate da patatine fritte a fiammifero.

Le polpette svedesi di Ikea
Se ti è piaciuta la ricetta condividila!

Aiutaci a farci conoscere:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ciao, benvenuto sul nostro sito! Iscriviti alla Newsletter,

La tua sottoscrizione è avvenuta con successo!